Iniziative Idealmente
Foto Friuli

Faccia a Faccia

Faccia a Faccia – Realizzazione Teatro della Sete per Idealmente Onlus

Sinossi – Un gruppetto di ragazzi è riunito a scuola. Il luogo d’incontro è sulle scale di ingresso. Ognuno di loro durante la conversazione comunica anche con altri via messaggio. Si stanno organizzando per dare man forte ad Anna, che dice di aver subito un affronto da Claudia. Una specie di spedizione punitiva, un atto di bullismo in cui Anna coinvolge gli amici. Anna non si vede mai, comunica con loro solo via messaggio. Pare che Claudia abbia pubblicato una foto senza il suo consenso e adesso Anna è nei guai con i genitori.
Una del gruppo non sa bene cosa sia successo, così fa molte domande per capire. Si rende conto che nemmeno gli altri sono davvero a conoscenza del fatto. Quando ad un certo punto arriva Claudia e tutti scappano via per evitarla, resta solo lei, l’unica che vuole andare a fondo. Chiede a Claudia cosa è successo davvero, perché nessuno gliel’ha saputo dire, e scopre che quello che ha fatto non era così grave, e comunque non intenzionale, e che Anna stava nascondendo altro. Per rompere questa catena di prese di posizione superficiali, le due decidono di andare a parlare con il gruppo faccia a faccia, per evitare un epilogo grave e violento.

Messaggio – Prendendo spunto da un recente fatto di cronaca che ha visto protagonista una giovane in un atto di bullismo pubblico contro una compagna, questo cortometraggio vuole indagare il momento precedente, in cui si forma il “branco” che si rende complice senza approfondire , ma seguendo acriticamente la volontà di un leader.
Qui i ragazzi non sanno cosa sia successo, non hanno nemmeno visto la foto incriminata, ma si lasciano condurre dalle parole di Anna, che ha evidentemente un forte potere su di loro.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

I Commenti sono chiusi